Notizie sulla moda, l'arte ed il turismo italiani e sul made in Italy

Presentata la Stagione 2010-11 del Teatro di Chiasso

13 ottobre 2010    Invia ad un amico
Presentata la Stagione 2010-11 del Teatro di Chiasso
Clicca per ingrandire
E' stata presentata la Stagione 2010-2011 del Teatro di Chiasso, che quest'anno avrà la nuova direzione del M° Armando Calvia, e che offrirà una notevole varietà di spettacoli musicali, di prosa, di danza, per adulti e ragazzi.

Dal recital lirico, tutto verdiano, di Leo Nucci, al celebre Balletto di Stoccarda, dal teatro classico  con Franco Branciaroli, ai comici di sempre come Teo Teocoli e Cochi e Renato, il programma è curato in modo da poter appassionare tutti. Le coreografie di Wayne McGregor geniale esponente della danza contemporanea, faranno da contraltare a una nuova versione del Giulietta e Romeo di Ciaikovskji; il dibattito filosofico-scientifico tra Piergiorgio Odifreddi e Sergio Valzania sul Cammino di Santiago troverà il suo alter ego in È tempo di musica di un inedito Luca Mercalli; le note del celebre gruppo gospel The Mighty Clouds of Joy si alterneranno a quelle di un grande cantautore italiano come Fabio Concato.

Spazio alle rivisitazioni della classicità con Edipo, Casina e Il Mercante di Venezia di Shakespeare con Shel Shapiro e Moni Ovadia e a quelle moderne di cantattori poliedrici come gli Oblivion o il duo Iacchetti e Covatta; spazio alle celebri note di interpreti internazionali del calibro di Sokolov, Kremer e Koopman, e alle proposte jazz del XIV festival a questo genere dedicato.
E poi ancora cinema, teatro ragazzi, per una stagione all’insegna della versatilità e della qualità.

L’evento inaugurale, fuori abbonamento, è un concerto in programma per giovedì 7 ottobre alle ore 20.30, con ospiti di altissima levatura: il pianista e direttore d’orchestra tedesco Alexander Lonquich e la Camerata Salzburg, apprezzata orchestra da camera nata nella città di Mozart ed oggi nota nei quattro continenti.

La stagione offrirà poi, come di consueto, una notevole varietà di spettacoli, musicali, di prosa, di danza, per adulti e ragazzi. Il Cinema Teatro di Chiasso si conferma così, seguendo appunto le parole di Einstein, come luogo della curiosità, in cui coltivare passioni diverse, nuove scoperte, senza preclusioni di genere.
Dal recital lirico, tutto verdiano, di Leo Nucci, al celebre Balletto di Stoccarda, dal teatro classico  con Franco Branciaroli, ai comici di sempre come Teo Teocoli e Cochi e Renato, il programma è curato in modo da poter appassionare tutti. Le coreografie di Wayne McGregor geniale esponente della danza contemporanea, faranno da contraltare a una nuova versione del Giulietta e Romeo di Ciaikovskji; il dibattito filosofico-scientifico tra Piergiorgio Odifreddi e Sergio Valzania sul Cammino di Santiago troverà il suo alter ego in È tempo di musica di un inedito Luca Mercalli; le note del celebre gruppo gospel The Mighty Clouds of Joy si alterneranno a quelle di un grande cantautore italiano come Fabio Concato.
Spazio alle rivisitazioni della classicità con Edipo e Casina, e a quelle moderne di cantattori poliedrici come gli Oblivion o il duo Iacchetti e Covatta; spazio alle celebri note di interpreti internazionali del calibro di Sokolov, Kremer e Koopman, e alle proposte jazz del XIV festival a questo genere dedicato.
E poi ancora cinema, teatro ragazzi, per una stagione all’insegna della versatilità e della qualità.

Gli spettacoli si terranno al  Cinema Teatro di Chiasso, Via Dante Alighieri 3b, con inizio alle ore 20.30 per la fascia serale. Spettacoli pomeridiani la domenica dalle ore 16.




[ i più letti del mese ]

[ i più popolari ]