Notizie sulla moda, l'arte ed il turismo italiani e sul made in Italy

Antiquari in Villa a favore dell'arte

19 febbraio 2009    Invia ad un amico
Antiquari in Villa a favore dell'arte
Clicca per ingrandire

Prosegue anche per il 2009 l’impegno dell’Ente Fiera del Barco a favore del patrimonio artistico dell’Accademia Tadini di Lovere, Bergamo, con il finanziamento del restauro dell’ultimo ciclo di incisioni da Canova

Vaprio d’Adda, gennaio 2009 – Anche nel 2009 prosegue l’impegno di Villa Castelbarco nel sostenere le iniziative artistico-culturali nell’ambito della regione.

Dal 1997 ad oggi l’Ente Fiera del Barco, attraverso le manifestazioni dedicate all’antiquariato, ha finanziato interamente il restauro di grandi opere d’arte, visibili ora, nel loro antico splendore, presso le gallerie dell’Accademia Tadini di Lovere, Bergamo, www.accademiatadini.it, dimostrando una sensibilità particolare alla valorizzazione delle risorse artistiche lombarde.

In occasione della prossima edizione di Antiquari in Villa, che si terrà a Villa Castelbarco dal 28 marzo al 5 aprile (dal lunedì al giovedì dalle 15 alle 20, venerdì dalle 15 alle 23, sabato e domenica dalle 10,30 alle 20,30) l’Ente Fiera conclude e presenta il progetto di restauro e messa in sicurezza del terzo e ultimo ciclo di incisioni ottocentesche da Antonio Canova.

Elenco delle Incisioni da Canova, terzo lotto

Antonio d’Este, Ritratto di Antonio Canova
Incisore: Pietro Fontana, 1795.

Antonio d’Este, Ritratto di Antonio Canova
Incisore: Pietro Bettelini; disegnatore: D. del Frate.

II.12 Antonio Canova, Venere e Adone
Incisore: Antonio Banzo; disegnatore: Francesco Hayez; 1804

II.29 Antonio Canova, Naiade
Incisore: Antonio Banzo; disegnatore: Giovanni De Min, 1806

II.23. Antonio Canova, La principessina Leopoldina Esterhazy Liechtenstein
Incisore: Pietro Fontana; disegnatore: Michele Migliarini, 1809

II.21 Antonio Canova, Danzatrice con le mani sui fianchi. (Fig. 1)
Incisore: Pietro Fontana; disegnatore: Giovanni Tognoli. 1814

II.28 Antonio Canova, La musa Polimnia (Fig. 2)
Incisore: Pietro Fontana; disegnatore: Giovanni De Min, 1817

II.30 Antonio Canova, Erma di Saffo
Incisore: Domenico Marchetti; disegnatore: Ferdinando Cavalleri, 1820;

II.1 Antonio Canova, Dedalo e Icaro
incisore: Antonio Banzo; disegnatore: Giovanni de Min.

Antiquari in Villa - Dove Come Quando

Periodo di svolgimento   
dal 28 marzo al 5 aprile 2009

Orari     
Lun-Mar-Mer-Gio dalle 15 alle 20
Venerdì dalle 15 alle 23
Sabato – Domenica dalle 10,30 alle 20,30

Ingresso    
aperta al pubblico a pagamento: biglietto Euro 10 – ridotto Euro 6

Villa Castelbarco si trova a Vaprio d'Adda – Milano - a solo 1 km dal casello autostradale di Trezzo sull’Adda (A4  MI-BG) 

www.villacastelbarco.com


[ i più letti del mese ]

[ i più popolari ]