Notizie sulla moda, l'arte ed il turismo italiani e sul made in Italy

I racconti dimenticati hanno la loro festa a Casola Valsenio

14 luglio 2009    Invia ad un amico
I racconti dimenticati hanno la loro festa a Casola Valsenio
Clicca per ingrandire

Credere alle Favole è un lusso per bambini, ma qualche volta anche i “grandi” se lo vogliono permettere. Così pensando di esaudire tanti piccoli desideri anche in questa estate 2009 sulle colline delle Terre di Faenza, e più precisamente a Casola Valsenio, prenderà vita la rassegna teatrale “Casola… è una favola”. Undici giornate, a  partire dal 10 luglio fino al 14 agosto, per entrare nel cammino della fantasia, lasciarsi guidare dai folletti e dalle fate, mangiare cibi incantati, ascoltare voci di storie vissute e tramandate dai pupazzi e dagli attori di alcune delle migliori compagnie d’Italia di teatro ragazzi.

Gli appuntamenti sono fissati il venerdì sera, quando a Casola prende vita anche il tradizionale “Mercatino delle Erbe”, il sabato sera e durante un intero speciale fine settimana, dal 24 al 26 luglio, nel corso del quale si svolgerà “La Festa dei Racconti Dimenticati”. In quei giorni, i negozi, i ristoranti e tutto il territorio faranno un piccolo salto nel mondo delle fiabe. Via Sorgente, Piazza Sasdelli, i Cortili di Casola Vecchia, Il Parco del Cardello, MonteBattaglia, il Giardino delle Erbe diventeranno via via teatro a cielo aperto dove nasceranno emozioni, gioie e divertimento.

La direzione artistica ed il coordinamento organizzativo di “Casola… è una favola” sono affidati alla compagnia Teatro del Drago. La rassegna è realizzata grazie alla collaborazione del Comune e della Pro Loco di Casola Valsenio, della Provincia di Ravenna della Regione Emilia-Romagna, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Programma 2009

10  luglio ore 21,00 “Miss Mary Poppins” a cura della Scuola Arte Danza di Casola Valsenio
17 luglio ore 21,00 “Gianduia e la Corona del Re” della Compagnia GST di Torino
18 Luglio  ore 21,30 “Peter Pan”  del Teatro del Canguro di Ancona

Venerdì 24 luglio prenderà il via “La Festa dei Racconti Dimenticati”.
Ore 15,30 – Gioco/animazione itinerante per le vie del centro storico
Dalle ore 17 – Giardino delle Erbe - “Installazione per nasi curiosi”: percorso d’arte e gioco per bambini e adulti alla scoperta di profumi e odori, luoghi e storie, a cura di Arianna Sedioli e Luigi Berardi – Immaginante.
Ore 19,30 – A cena con le fiabe: menù con narrazioni nei Ristoranti aderenti alla Favola Card
Ore 21,00 – “I Tre Bravi alla Prova”, Compagnia Teatro del Drago
Ore 22,00 -  “Circus Off”, Compagnia Skizzo & Jeief

Sabato 25 luglio “La Festa dei Racconti Dimenticati
Ore 11,00 – Visita al paese attraverso itinerari nascosti in compagnia di racconti dimenticati
Dalle ore 17 – Giardino delle Erbe - “Installazione per nasi curiosi”: percorso d’arte e gioco per bambini e adulti alla scoperta di profumi e odori, luoghi e storie, a cura di Arianna Sedioli e Luigi Berardi – Immaginante. Segue Visita guidata al giardino a cura di Sauro Biffi, direttore del Giardino delle Erbe
Ore 19,30 – A cena con le fiabe: menù con narrazioni nei Ristoranti aderenti alla Favola Card
Ore 21,30 – La notte delle Favole: spettacolo  nei cortili di Casola Vecchia a cura di Teatro del Drago e Sergio Diotti, in collaborazione con i partecipanti al secondo Corso sulla Tradizione Orale e i narratori Giovanna Palmieri, Fausta Manno, Fabio  Scaramucci e Salvatore Gatto, musici Sara Sansoni, Gianluca Palma

Domenica 26 luglio “La Festa dei Racconti Dimenticati
Ore 10,30 - Casa Oriani, Museo del Cardello- Incontro fra i narratori, segue visita al Cardello
ore 11,00 - sala Luisa Pifferi – “Racconti di Contorno”, Compagnia Teatro Invito
Ore 12,30/14,00 – Ti mangio una fiaba: menù con narrazioni nei i Ristoranti aderenti alla Favola Card
ore 15,30 - sala Luisa Pifferi – “Racconti di Contorno”, Compagnia Teatro Invito - segue Visita al Museo del Cardello  
dalle ore 19 al tramonto - Montebattaglia –“Bella Ciao”, oratoria civile, Compagnia Arrivano Dal Mare! - spettacolo e cena in collaborazione con l’ANPI di Casola Valsenio.

La Favola Card è un carta che offre molteplici agevolazioni (sconti, omaggi, ingressi gratuiti, riduzioni) presso gli esercizi commerciali che ne espongono il logo (negozi, ristoranti, strutture ricettive), valida durante le tre giornate della Festa dei Racconti Dimenticati. L’elenco completo degli aderenti è presente sul sito www.teatrodeldrago.it; www.comune.casolavalsenio.it  e www.terredifaenza.it .

31 luglio ore 21,00: Il dottore innamorato, con I Burattini di Moreno Pigoni
1 agosto ore 21,00 Pinocchio, del Teatro del Drago, e a seguire alle ore 22 il concerto dei “Bevano Est” per festeggiare i trenta anni di attività del Teatro del Drago
7 agosto ore 21,00 Fagiolino servo dei due padroni, del Centro teatrale Corniani
8 agosto ore 21,00 Alice nel paese delle meraviglie, della Compagnia Fratelli di Taglia
14 agosto ore 21,00 A Brema!, della Compagnia del Melarancio

Per informazioni e prenotazioni: tel. 392 6664211


[ i più letti del mese ]

[ i più popolari ]