Notizie sulla moda, l'arte ed il turismo italiani e sul made in Italy

ModenaFiere, Artigiana Italiana verso la seconda edizione

15 febbraio 2009    Invia ad un amico

Il Salone della qualità artigiana italiana si prepara all’edizione 2009. 150 imprese artigiane sono pronte ad animare il quartiere fieristico con il meglio di un settore che solo in Emilia Romagna occupa oltre 340 mila addetti. E a ModenaFiere si respira aria di made in Italy.

Provengono da tutta Italia in rappresentanza delle centinaia di migliaia di piccole imprese manifatturiere del nostro Paese. Gli espositori di Artigiana Italiana, in programma a ModenaFiere dal 27 febbraio al 1 marzo, sono sarti, ceramisti, fabbri, orafi, argentieri, pittori e tappezzieri, pasticcieri e produttori di birra e liquori. Lavorano, il legno, il ferro, l’argilla, il vetro, la lana e i tessuti, il cuoio e la pelle. E ne ricavano splendidi manufatti: abiti, accessori, mobili, elementi d’arredo, gioielli, oggetti e giocattoli. Veri campioni del made in Italy, sono custodi di tradizioni antiche e abili creatori di prodotti unici e originali, realizzati su misura.

Al quartiere fieristico di Modena i maestri artigiani presentano le proprie creazioni e sono a disposizione dei visitatori per illustrare materiali, tecniche e strumenti degli antichi mestieri e anticipare le nuove tendenze dell’artigianato di qualità. «Artigiana Italiana è una vetrina unica in Italia che si differenzia da altre manifestazioni dedicate all’artigianato proprio per la rigorosa selezione degli espositori e dei prodotti, tutti made in Italy.

Si tratta di un evento ambizioso che vuole contribuire a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della qualità e a sviluppare le opportunità di business dell’imprenditoria artigianale» commenta Paolo Fantuzzi amministratore delegato di ModenaFiere. E che di business si tratti non ci sono dubbi perché le aziende artigiane rappresentano una fetta importante della cultura imprenditoriale italiana. In Emilia Romagna costituiscono il 34% del sistema delle imprese e occupano oltre 340 mila addetti. Uno dei fattori di successo delle oltre 148 mila aziende artigiane della regione è rappresentato proprio dal made in Italy ovvero da quell’insieme di saper fare, tradizione, buon gusto e innovazione che garantiscono qualità e immagine.

Artigiana Italiana è organizzata da ModenaFiere in collaborazione con le organizzazioni artigiane CNA, Lapam e Fam, e con il sostegno della Camera di Commercio di Modena. Sponsor ufficiale dell’evento è Banca Popolare dell’Emilia Romagna.

La manifestazione, che ha il patrocinio della Provincia di Modena e del Comune di Modena, si arricchisce quest’anno di un evento culturale con la mostra “I centoventi anni della Sartoria Teatrale Alberani”. Il patrimonio storico della sartoria bolognese, una delle più antiche in Europa, sarà esposto a ModenaFiere proprio nell’ambito di Artigiana Italiana dove costumi, accessori, elementi di scena e documenti d’epoca ripercorreranno la storia del teatro d’opera.

Artigiana Italiana osserva i seguenti orari di apertura al pubblico: venerdì 27 febbraio dalle 15 alle 23 (ingresso gratuito), sabato 28 febbraio dalle 15 alle 23, domenica 1 marzo dalle 10 alle 20.

www.artigianaitaliana.it


[ i più letti del mese ]

[ i più popolari ]