Notizie sulla moda, l'arte ed il turismo italiani e sul made in Italy

Artigiana Italiana, professione trottolaio

19 febbraio 2009    Invia ad un amico
Artigiana Italiana, professione trottolaio
Clicca per ingrandire

Antichi mestieri e nuove professioni in mostra al “Salone della qualità artigiana italiana”, a ModenaFiere da venerdì 27 febbraio a domenica 1 marzo.

Mauro Sarti, 47 anni bolognese, è uno dei protagonisti della seconda edizione di Artigiana Italiana, il salone dell’artigianato made in Italy che si svolge a fine febbraio a ModenaFiere. E’ un artigiano che per lungo tempo ha coltivato la passione per il legno e che, dopo vent’anni di lavoro stabile in un’azienda, ha scelto di vivere di trottole. In un piccolo laboratorio, con tornio e sgorbie, crea insolite trottole in legno a partire dalla combinazione di essenze rare dai colori suggestivi e dalla sua inesauribile fantasia. Sono piccoli oggetti, piccolissimi, dalle forme raffinate che incuriosiscono i bambini e ammiccano al gusto estetico degli adulti. 

Misurano solo pochi centimetri e possono volteggiare sul palmo della mano. E’ così, miscelando tradizione e design, che Sarti interpreta il mestiere antichissimo del trottolaio e le esigenze di una clientela dal palato fine. La sua originalissima creatività sarà uno degli ingredienti più curiosi delle migliaia di proposte che i maestri artigiani di tutta Italia presenteranno alla fiera di Modena. Antichi mestieri in forme nuove e nuove professioni saranno il motore di un’esposizione dedicata all’artigianato di qualità, alla tradizione e alle nuove tendenze. Sarti, ceramisti, fabbri, artisti del vetro e del mosaico, scultori, pittori, artigiani del gusto e perfino bambolai animeranno i tre giorni della manifestazione svelando tecniche e materiali, strumenti e segreti del mestiere del “made in Italy” e del “fatto a mano”.

Artigiana Italiana è organizzata da ModenaFiere in collaborazione con le organizzazioni artigiane CNA, Lapam e Fam, e con il sostegno della Camera di Commercio di Modena. Sponsor ufficiale dell’evento è Banca Popolare dell’Emilia Romagna.

La manifestazione, che ha il patrocinio della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Modena e del Comune di Modena, si arricchisce quest’anno di un evento culturale con la mostra “I centoventi anni della Sartoria Teatrale Alberani”. Il patrimonio storico della sartoria bolognese, una delle più antiche in Europa, sarà esposto a ModenaFiere proprio nell’ambito di Artigiana Italiana dove costumi, accessori, elementi di scena e documenti d’epoca ripercorreranno la storia del teatro d’opera.

Artigiana Italiana osserva i seguenti orari di apertura al pubblico: venerdì 27 febbraio dalle 15 alle 23 (ingresso gratuito), sabato 28 febbraio dalle 15 alle 23, domenica 1 marzo dalle 10 alle 20.

www.artigianaitaliana.it


[ i più letti del mese ]

[ i più popolari ]