Notizie sulla moda, l'arte ed il turismo italiani e sul made in Italy

Voglie d'autunno - Sapienti piaceri

14 ottobre 2009    Invia ad un amico

“Al contadino non far sapere” sarà uno dei tanti appuntamenti che domenica 18 ottobre, insieme alla mostra mercato dei frutti del Montefeltro, i laboratori, le ricette rinascimentali e le musiche popolari, animerà ad Urbino il cortile del Collegio Raffaello per il terzo incontro di “Voglie d’autunno – Sapienti piaceri. L’iniziativa, nata per valorizzare e promuovere le eccellenze della produzione e tradizione enogastronomia ed agroalimentare urbinate e che terminerà domenica 25 ottobre, è stata fortemente voluta dall'Assessorato alle Attività Produttive del Comune di Urbino con il sostegno di Confcommercio e Confesercenti e patrocinata della Regione Marche, Provincia di Pesaro e Urbino, Comunità Montana dell'Alto e Medio Metauro di Urbania e Camera di Commercio di Pesaro e Urbino.

La mattinata si aprirà con il laboratorio tenuto da Piero Nieddu dell’ Azienda Agricola “Il Capriolo”. Alle ore 11.00 grandi e piccini potranno apprendere come latte e caglio si trasformano in ricotta e capire i vari passaggi necessari per rendere le mille varietà di formaggi, primi fra tutti la Casciotta, prodotto tipico di Urbino.  A seguire il prof. sommelier Giuseppe Cristini illustrerà attraverso l’assaggio e la degustazione di formaggi come armonizzare sapori ed aromi di pere, miele e vini creando così audaci accostamenti volti a valorizzarne la piacevolezza. Per partecipare alla lezione gratuita curata da “Le botteghe del Montefeltro” occorre prenotarsi allo 0722 320798.

La degustazione riprenderà poi nel pomeriggio alle ore 16.00 con Daniela Storoni di “Rinascimento a tavola”. L’ esperta conoscitrice della cucina ducale rivelerà nell’incontro “Regina a corte” come la dolcezza dello zucchero e la genuinità del miele rendessero sublimi i biscotti serviti per allietare i momenti di festa dei Montefeltro. I più golosi potranno prenotarsi e riscoprire così il gusto senza tempo dei dolci eseguiti con dovizia seguendo le ricette ducali. Il pomeriggio proseguirà nella riscoperta delle antiche tradizioni con le musiche popolari eseguite con passione e maestria da Antonella Pierucci e Giorgio Pinai.

Naturalmente non mancherà l’occasione di poter acquistare le specialità e le primizie del Montefeltro attraverso la mostra-mercato dei prodotti agroalimetari aperta fino alle 19.00. L’ultimo appuntamento con “Voglie d'autunno – Sapienti piaceri” di domenica 25 ottobre avrà come protagonista le birre artigianali di montagna con i loro gusti e colori diversi a seconda dei tempi di fermentazione. Tesori questi che testimoniano come la terra del Duca sia feconda di prodotti che eccellono per qualità, genuinità e gusto.


[ i più letti del mese ]

[ i più popolari ]