Notizie sulla moda, l'arte ed il turismo italiani e sul made in Italy

Dolcemente Pisa, dal 2 al 3 ottobre 2010 alla Casa della Città Leopolda

14 settembre 2010    Invia ad un amico
Dolcemente Pisa, dal 2 al 3 ottobre 2010 alla Casa della Città Leopolda
Clicca per ingrandire
La città di Pisa diventerà il palcoscenico della V edizione di Dolcemente Pisa, l’unico evento interamente dedicato ai dolci artigianali di alta qualità della tradizione toscana. Sabato 2 e domenica 3 ottobre nel salone storico della Leopolda sarà possibile incontrare, in un clima festoso, i laboratori, le aziende agricole e le torrefazioni che hanno collocato la Toscana fra i principali centri europei nella produzione artigianale di alta qualità.

La novità di quest’anno è un approfondimento sull’avanguardia tecnologica in pasticceria. Il professor Davide Cassi, docente di Fisica della Materia all’Università di Parma e coautore del Manifesto della cucina molecolare italiana, farà il punto con pasticceri di fama, produttori e giornalisti sabato 2 sul tema “Il lato dolce della cucina molecolare” durante un incontro in programma dalle ore 11 alle 13 e dalle ore 15 durante un laboratorio. “La cucina molecolare - precisa Cassi – riguarda più la tecnica che la creatività e punta a ottenere nuovi piatti senza l’utilizzo di additivi industriali. La scienza può aiutare a conoscere le strutture del cibo e a crearne di nuove con “trucchi” altrimenti noti solo agli scienziati. Il risultato? Piatti più leggeri e dietetici e per i dolci questo aspetto nell’alimentazione contemporanea conta più che mai”.

Accanto alla cucina molecolare, le due giornate saranno scandite da un calendario particolarmente ricco di eventi. L’obiettivo di questa quinta edizione è offrire ai visitatori, grandi e piccini, la possibilità di trascorrere l’intera giornata presso la Leopolda partecipando alle degustazioni guidate, alle lezioni, ai laboratori e agli spettacoli e alle altre attività in programma.

Il salone storico della Leopolda ospiterà 40 spazi espositivi attraverso un suggestivo allestimento realizzato interamente in cartone, secondo la filosofia del recycling ecologico. I partecipanti saranno accompagnati nelle degustazioni dei prodotti direttamente dagli artigiani, che potranno così illustrare le caratteristiche del proprio lavoro e raccogliere i giudizi del pubblico.

All’interno della Sala Convegni della Leopolda si svolgeranno le degustazioni guidate durante le quali gli artigiani presenteranno le proprie specialità con interventi divulgativi, momenti di approfondimento, assaggi comparati e abbinamenti cioccolata, dolci, vino e distillati. Contemporaneamente si terranno le lezioni e i laboratori di pasticceria Mani in pasta condotti da pasticceri professionisti che illustreranno i segreti del mestiere e guideranno i partecipanti nella preparazione dei principali dolci della tradizione toscana.

Per i più piccoli l’equipe educativa della Ludoteca Leopolda Junior realizzerà un programma di giochi, laboratori e spettacoli differenziati per fasce di età (la partecipazione è gratuita).

Nel piazzale della Leopolda l’Associazione Amici del Panforte organizzerà delle dimostrazioni e dei tornei con atleti e appassionati di questa nobile disciplina sportiva nata i primi del ’900 nelle case coloniche delle campagne toscane, quando le famiglie si incontravano per trascorrere insieme le sere del periodo natalizio.

Grazie alla collaborazione dell’Ufficio Relazioni Internazionali del Comune di Pisa, Dolcemente ospiterà dei bravissimi artigiani provenienti dalle città europee gemellate con Pisa. Dopo la presenza nel 2009 di Atilla Kambur, il gelataio più importante della Turchia, anche quest’anno sarà possibile gustare nuovi sapori, sperimentare abbinamenti inediti e conoscere la storia e le tradizioni di altri paesi europei. I visitatori potranno inoltre approfittare dell’angolo ristoro Pret a gouter! con i prodotti tipici della tradizione toscana, apprezzare le dolci melodie dei concerti blues e jazz in programma in entrambi i giorni della manifestazione e rilassarsi con un massaggio al cioccolato.

A seguito della grande partecipazione dello scorso anno, Dolcemente proporrà in collaborazione con l’Associazione imago la seconda edizione del concorso fotografico Scatto goloso, aperto a professionisti e appassionati. La premiazione dei vincitori si svolgerà domenica 3 pomeriggio alle ore 18.

Come ulteriore novità della V edizione, Dolcemente uscirà dalla Leopolda con tre iniziative molto interessanti e coinvolgenti: l’Anteprima in Logge di Banchi il 25 e il 26 settembre, la crociera lungo il fiume Arno accompagnata da una degustazione di cioccolata calda e altre specialità artigianali (Un Fiume di Cioccolata, sabato 2 e domenica 3 ottobre, h 16.30 e 18, imbarco dalla scalo dei Renaioli) e la Passeggiata Pasticciata, durante la quale i partecipanti visiteranno i laboratori artigiani collocati lungo il percorso di 6 Km apprezzando le bellezze storico artistiche della città di Pisa.

DOLCEMENTE PISA IN BREVE

Area espositiva
Il salone storico della Leopolda ospiterà circa 40 spazi espositivi attraverso un suggestivo allestimento realizzato interamente in cartone, secondo la filosofia del recycling ecologico. I partecipanti saranno accompagnati nelle degustazioni dei prodotti direttamente dagli artigiani, che potranno così illustrare le caratteristiche del proprio lavoro e raccogliere i giudizi del pubblico.

Eventi
Un evento dopo l’altro: obiettivo della V edizione è promuovere un articolato programma di attività al fine di offrire ai visitatori la possibilità di trascorrere l’intera giornata presso la Leopolda partecipando alle degustazioni guidate, ai corsi e alle lezioni, agli spettacoli e alle cene a tema.


Degustazioni
All’interno della Sala Convegni della Leopolda si svolgeranno degustazioni durante le quali gli artigiani presenteranno le proprie specialità con interventi divulgativi, momenti di approfondimento, assaggi comparati e abbinamenti cioccolata, dolci, vino e distillati.

Corsi Mani in Pasta e lezioni
Contemporaneamente alle degustazioni, saranno proposti due tipi di corsi di pasticceria: “mani in pasta” dove pasticceri professionisti guideranno bambini e adulti nella preparazione dei principali dolci della tradizione toscana, e lezioni teoriche dove il mastro pasticcere spiega di fronte al pubblico.

Lo scienziato e il pasticciere
Il punto della situazione sul lato dolce della cucina molecolare: nella giornata di sabato, esperti e giornalisti si confronteranno sull’applicazione della scienza in cucina.

Un fiume di cioccolata
Sabato e domenica pomeriggio, alle 16,30 e alle 18, si svolgerà una crociera lungo il fiume Arno con una degustazione di cioccolata calda e altre specialità artigianali.  

Passeggiata pasticciata (di 6 Km)
Domenica Dolcemente si metterà in movimento con una passeggiata ludico-motoria lungo le strade del centro cittadino in collaborazione con Pisa Maraton Strapazzata Club A.P.D. e Slow Food.
Durante la Passeggiata i partecipanti potranno degustare dolci della tradizione toscana presso dieci laboratori artigiani collocati lungo il percorso (pasticcerie, forni, gelaterie, etc.) e apprezzare le bellezze storico-artistiche della città di Pisa.

Dolcemente Junior
L’equipe educativa della Ludoteca Leopolda Junior condurrà un programma di giochi, laboratori e spettacoli differenziati per fasce di età. Il programma Dolcemente Junior sarà presentato nelle scuole elementari e medie cittadine durante le settimane precedenti l’evento conducendo numerosi
interventi di animazione nelle classi. La partecipazione è gratuita.

Ospiti internazionali
Grazie alla collaborazione dell’Ufficio Relazioni Internazionali del Comune di Pisa, Dolcemente ospiterà dei bravissimi artigiani provenienti dalle città europee gemellate con Pisa. Dopo la presenza, lo scorso anno, di Atilla Kambur, il più importante gelataio turco, anche quest’anno sarà possibile apprezzare nuovi sapori, sperimentare abbinamenti inediti e conoscere la storia e le tradizioni di altri paesi europei.

Scatto goloso (II edizione)
Concorso fotografico a tema in collaborazione con l’Associazioni Imago.

Lancio del panforte
Nel piazzale della Leopolda l’Associazione Amici del Panforte organizzerà delle dimostrazioni e dei tornei con atleti e appassionati di questa nobile disciplina sportiva nata i primi del ’900 nelle case coloniche delle campagne toscane, quando le famiglie si incontravano per trascorrere insieme le sere del periodo natalizio.

Dolci melodie
Concerti blues e jazz, danze popolari e spettacoli si svolgeranno nel salone storico, nel piazzale e sulla terrazza del Leocaffè, in collaborazione con le associazioni aderenti alla “Casa della Città Leopolda”.

Dolce Mente e Corpo
Momenti di goloso relax offerti da un qualificato centro estetico: massaggi al cioccolato, trattamenti viso corpo a base di cacao amaro, yogurt, miele e olio di jojoba.

Pret a gouter!
Sul piazzale interno sarà allestito uno stand che proporrà pranzi e cene a base di prodotti tipici della tradizione toscana.

DOLCEMENTE 2010
I dolci artigianali della tradizione toscana
Pisa, Casa della Città Leopolda
Piazza Guerrazzi F. Domenico
Tel 050 21531 www.dolcementepisa.it

Sabato 2 e domenica 3 ottobre 2010
Sabato 25 e domenica 26 settembre Anteprima in Logge di Banchi

Orari di apertura
Sabato, h 10 – 24
Domenica, h 10 - 22

Biglietto
4 Euro con un piccolo assaggio di benvenuto
Ingresso gratuito per i più piccoli (fino a 13 anni) e i più grandi (dopo i 70 anni)



[ i più letti del mese ]

[ i più popolari ]