Notizie sulla moda, l'arte ed il turismo italiani e sul made in Italy

Sulla collina di Posillipo un'oasi per veri gourmet

20 maggio 2008    Invia ad un amico
Sulla collina di Posillipo un'oasi per veri gourmet
Clicca per ingrandire

Donnanna Ristorante italiano è un’oasi sulla collina di Posillipo rivolta ai cultori della buona cucina raffinata, che non dimentica il legame con il territorio.
Immerso in una scenografia ambientale di grande impatto, nelle sale interne è possibile vivere angoli discreti adatti sia a colazioni d’affari che a incontri speciali.

Il Luogo

All’interno di Villa Caracciolo, storica dimora la cui costruzione risale agli inizi del ‘900, con la splendida terrazza da cui si gode un panorama mozzafiato sul golfo di Napoli, il Donnanna Ristorante italiano, gestito dal gruppo SIRE, leader nel settore dell’alta ristorazione, accoglie i suoi ospiti lontano dal caos metropolitano, proprio dove un tempo nacque il primo stabilimento storico d’Italia, sulla spiaggia dove si organizzavano i ricevimenti del vicino Palazzo Donn’Anna. Una graziosa veranda, riscaldata d’inverno, lo separa da quella stessa spiaggia. L’ambiente elegante e accogliente, gli interni dal design moderno, il servizio raffinato e la vocazione all’eccellenza ne fanno un luogo unico.

La cucina

Lo chef Enzo Stingone, profondo conoscitore della gastronomia partenopea, è particolarmente attento nella scelta delle materie prime e fonde le antiche tradizioni con le novità, creando combinazioni culinarie di grande qualità ed impatto visivo, capaci di soddisfare anche i palati più esigenti.
Il connubio di sapori, che nasce dall’incontro della cucina mediterranea rivisitata con i prodotti e le modalità regionali, insieme alle fasi di cottura che preservano le proprietà nutritive dei cibi, garantisce genuinità e gustosità. Il menu segue l’andamento delle stagioni e presenta vivaci variazioni e sostituzioni periodiche. L’esperienza sensoriale culmina con le creazioni del maestro pasticciere Alfonso Gentile.

La cucina è a vista per consentire al pubblico gourmand di assistere allo “spettacolo” della preparazione dei piatti.

Alcuni piatti proposti dallo chef e dal suo staff:

-Crudo di gamberi rossi con tartara di frutti tropicali
-Coroniello al vapore con schiacciata di patate al forno battuto con olive nere e chips
-Linguine di pasta integrale con favette scampi e bottarga di muggine
-Salsiccia di pesce spada grigliato con erba cipollina lardo spinaci saltati in padella e fiori di zucca in tempura
-Bauletto di coniglio farcito con il proprio fegato spezie bacon patate galletta e crema di peperoni rossi
-Flan di cacao freddo con olio ligure sale alle rose e gelato
-"3p"(pernod peperoncino e pere)
-Ananas arrostita marinata al pepe rosa con arancia e spuma di pinacolada
-Morbido di cioccolato fondente con velo di aperol sorbetto di pompelmo rosa e salsa di mele annurche

Una selezionata cantina (circa 200 etichette) contribuisce a rendere prestigioso il menu. Disponibile una selezione di olio dop.

Una volta al mese cibo, arte e musica si incontrano al Donnanna con Cibarti. Un appuntamento dedicato all’esposizione di opere di artisti visivi, tra suggestioni che coinvolgono tutti i sensi.

Informazioni utili:
e-mail: info@donnanna.it


[ i più letti del mese ]

[ i più popolari ]