Notizie sulla moda, l'arte ed il turismo italiani e sul made in Italy

Vai: Vespa Arte Italiana

08 febbraio 2008    Invia ad un amico
Vai: Vespa Arte Italiana
Clicca per ingrandire

Una grande mostra dedicata ad uno degli "oggetti" più desiderati dagli appassionati di design e di motociclette di tutto il mondo: la Vespa. Partendo da Berna (CH) il viaggio di questa straordinaria esposizione è arrivato in Italia, a Pietrasanta ed ora termina giustamente nello splendido Museo della Piaggio a Pontedera. L'idea che sta alla base di questo importante progetto presenta un doppio interesse in quanto ad un'esposizione di una selezione Vespe storiche, dei veri e propri cult a livello mondiale, si affianca un omaggio sul tema, realizzato da parte di importanti artisti contemporanei. 

Per questo il valore aggiunto di quest' esposizione è che si tratta di lavori realizzati ad hoc per l' occasione. Del resto e' un omaggio sincero e appassionato ad un veicolo indimenticabile che e il cui mito continua ad alimentarsi nel presente. Artisti importanti, di valore internazionale, assieme giovani talenti, sono stati accomunati dal desiderio di partecipare ad una felice operazione culturale attorno al fenomeno Vespa.

Le proposte rispettano i linguaggi e le scelte individuali e per questo verrà offerta una vera e propria iconografia dello scooter più famoso del mondo. Inoltre non è certamente da trascurare l'aspetto di una cultura dell'immagine che si confronta con una delle forme più viste e più ammirate. La Vespa, questo simbolo di libertà e di spensieratezza, è stata una felice idea progettuale e un grande prodotto industriale. Ma colpisce soprattutto il fatto che sia diventata quasi immediatamente un oggetto di culto. La sua personalità, le sue linee inconfondibili come solo un designer d'aeronautica come D'Ascanio poteva inventare, ne hanno fatto una vera e propria icona del Novecento. E il suo mito continua…

La Vespa è stata anche una grande idea che ha sempre messo d'accordo motociclisti e automobilisti con le sue caratteristiche che prendono qualcosa dell'una e dell'altra. Come tutte le grandi idee, ha riempito una porzione di spazio nella vita di tutti i giorni e in più ha saputo creare un gusto a portata di tutti: un vero ed esemplare prodotto del design. Nel corso di questi anni dalla sua creazione, l'oggetto-Vespa è stato studiato, desiderato, ammirato e riprodotto. Forse dopo la Gioconda è un altro dei grandi temi con cui cimentarsi.

Questa mostra documenta l'attualità del mito. Non un discorso storico e generale sulla motocicletta com' è stato con la mostra "Mito Moto" di Reggio Emilia nel 1999 o nella più recente "Motocicletta" della Fondazione Mazzotta nel 2005 a Milano , ma un viaggio nell'immaginario collettivo con il contributo degli artisti. I creativi riescono sempre a collegare il particolare con l'universale, la visione personale con quella di tutti.

Mostra VAI: Vespa Arte italiana
dal 12 gennaio al 20 febbraio 2008
MUSEO PIAGGIO

Viale Rinaldo Piaggio 23 (56025) 
+39 058727171 (info), +39 0587290057 (fax)
Pontedera (PI)
www.museopiaggio.it


[ i più letti del mese ]

[ i più popolari ]